Skiinfo utilizza i cookies per personalizzare al meglio la vostra navigazione e raccogliere dati statistici. Continuando, si accetta l'uso dei cookies. Clicca qui per maggiori informazioni sulla privacy. Politica privacy
Ok
Seppur le montagne del Lazio ricevano meno precipitazioni nevose rispetto al vicino Abruzzo, cosa del resto normale nel confronto tra versanti tirrenici ed adriatici, questa regione vanta alcune interessanti località turistiche dotate di impianti di risalita, in genere molto frequentate dagli abitanti di Roma che durante i weekend invernali fuggono dalla città per rilassarsi sulle cime innevate dell’Appennino. La stessa provincia di Roma annovera una località: si tratta di Monte Livata dotata di n° 3 skilift, ma al momento senza un impianto di neve programmata. Di sicuro l’adiacente provincia di Rieti offre più di una alternativa, con il Monte Terminillo a rendersi attore protagonista delle settimane bianche laziali: 25km di piste, di cui più della metà con innevamento garantito, 7 impianti di risalita e percorsi di sci nordico per complessivi 15 km. Non distante a Leonessa troviamo gli impianti di Campo Stella, mentre in posizione più interna della provincia di Rieti si possono raggiungere le piste di Selvarotonda Cittareale. Chiudono il panorama regionale le tre località della provincia di Frosinone, e cioè Campocatino, Campo Staffi e Prati di Mezzo, quest’ultima all’interno del Parco Nazionale d’Abruzzo.
0
Stazioni con più di 20cm di neve frescaDove ha nevicato?
Non perdere il prossimo Powder Alarm !Iscriviti subito!

Pubblicità

Pubblicità

Articoli più letti

Vedi tutte

Pubblicità