Uno sci con un design tradizionale, il Declivity ha dimostrato di essere un perfetto all-around sci. Montato con attacchi da sci alpinismo rivelerà il suo massimo potenziale; è leggero e si comporta ottimamente senza essere influenzato dal terreno o dalle condizioni della neve. Uno sci da freeride/alpinismo che ha comunque un buon grip sulla neve dura, la sua struttura rinforzata con un piano di Titanal permette una ottima tenuta anche sui pendii più ripidi (cosa che non sorprende, visto che questo sci è stato sviluppato da J. P. Auclair a Chamonix!). Il rocker non è tra i migliori per quanto riguarda il galleggiamento, ma fa il suo lavoro quando si tratta di assecondare le asperità del terreno fuoripista. La coda di supporto garantisce una sciata precisa e confortevole. Frontside il Declitivity vi permetterà di variare tra curve larghe e medio/larghe, rimanendo stabile senza dare sorprese, anche sulla neve dura. Quello che emerge chiaramente dopo il primo contatto con questo sci, è la sua leggerezza e la sua affidabilità fuoripista, cose che rendono questo sci adatto a chi vuole fare sci alpinismo o per chi vuole uno sci all-mountain molto leggero che non tradirà le aspettative degli sciatori tradizionali.